Disorganizzazione

torta salata quiche savoury tart

… e meno male che almeno la torta salata era buona!

Così buona che la tota usa spesso questa pasta brisée come base, per poi variarne il ripieno.

Per la pasta brisée servono 170g di farina, 100g di burro freddo tagliato a pezzettoni, 25g di parmigiano grattugiato, 1 tuorlo d’uovo, 1-2 cucchiai di acqua gelida (puo’ non servire tutta), un pizzico di sale. In un robot da cucina frullate la farina con il burro, il sale e il parmigiano fino ad ottenere una specie di “sabbia”. Aggiungete il tuorlo e frullate ancora brevemente, dopodichè aggiungete un po’ dell’acqua. La pasta brisée sarà pronta non appena si amalgama anche se non avete usato tutta l’acqua. Stendetela con un mattarello e usatela per ricoprire una teglia da 25cm di diametro (la tota usa due teglie da 16cm di diametro ciascuna, perchè le piace sbizzarrirsi coi ripieni). Proteggete con la pellicola e mettete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Per la base del ripieno: 2 uova intere + un tuorlo, 150ml di panna da cucina e 50g di formaggio (tipo fontina) grattugiato, un pizzico di sale. Mischiate bene e, se fate due torte come la tota, dividete in due ciotole. Altrimenti lasciate tutto in una sola ciotola.

Quest’oggi la tota ha fatto due farce, ma se ne fate una sola basta raddoppiare gli ingredienti della farcia che avete scelto.

Farcia 1: 170g di porri (lavati, tagliati a fettine e leggermente  stufati con un po’ d’olio finchè sono cotti e dorati), 65g di pancetta tagliata a dadini e soffritta finchè dorata, un mazzetto di prezzemolo tritato.

Farcia 2: 200g di cipolle rosse (affettate a listelle sottili e soffritte in un po’ d’olio fino a chè sono dorate e morbide), 110g di ricotta, 5-6 foglie di basilico sminuzzate.

Nel frattempo portate il forno a 200°C, togliete la pasta brisée dal frigo e cuocete alla cieca (foderate con carta da forno e riempite con fagioli secchi, cuocete a 200°C per 15 minuti, togliete la carta da forno e i fagioli e cuocete per altri 10 minuti).

Nel frattempo mescolate la base per il ripieno con la farcia, o le farce se ne fate due, e trasferitelo nel guscio di pasta brisée che dovrà ora risultare leggermente dorato. Rimettete in forno, abbassate la temperatura a 180°C e lasciate cuocere per 40-50 minuti.

Buonissime sia tiepide che fredde! Meno male che almeno la tota si era organizzata, perchè se fosse stato solo per Tabui…

torte salate

torta salata pancetta e porri

torta salata cipolle e ricotta