Uovo barzotto

uovo barzotto galline ovaiole

Qual è il modo migliore per gustare le uova delle instancabili galline di Norberto in tutto il loro delizioso splendore?

Ma certo: l’uovo barzotto! Non è liquido come l’uovo alla coque ma non è solido come un uovo sodo. La tota lo usa spesso sulle insalate e, come in questo caso, su una zuppa orientale (per la ricetta completa , in inglese però, cliccate qui).

Il “segreto” sta nell’ebollizione: dal momento in cui l’acqua comincia a bollire 6 minuti per un tuorlo leggermente più liquido, 7 minuti per un tuorlo appena appena più sodo (quello che vedete nella foto è stato cotto per 7 minuti). Tuffate subito le uova nell’acqua fredda per fermarne la cottura.

Per questa zuppa udon la tota ha usato: miso, wakame, dashi (nei negozi di cucina orientale), funghi shitake, pak choi e altre verdure orientali, udon, tofu e semi di sesamo. E le uova delle galline di Norberto, naturalmente.

uovo barzotto zuppa orientale