Latte versato

La tota Cesira inutile piangere sul latte versato

Facile essere saggi, quando non se e devono pagare le conseguenze!  Oggi la tota lasciatela stare perchè è di cattivo umore: un bicchierone di latte lasciato incustodito (appunto!) è stato inavveritamente urtato…

E il contenuto è finito in tutti i possibili angolini più reconditi della cucina: nel frigo (sì, davvero, e con la porta chiusa!), in tutti e quattro i cassetti delle posate e degli utensili vari, nel girello delle pentole e nella lavastoviglie.

Quindi la tota ha dovuto armarsi di santa pazienza e pulire tutte le suddette parti della cucina. Provate un po’ ad indovinare chi aveva lasciato il latte incustodito? Sì, proprio quello là che si dedica al pollaio…! E poi si permette anche di fare l’ironico.  “Inutile piangere sul latte versato”?!? Oltre al danno, la beffa! Se continua così, finisce che stanotte andrà a dormire nel pollaio…