Fenomeno

La tota Cesira crêpes fenomeno

Premio Nobel oppure no, quando ci vuole ci vuole: le crêpes erano buonissime!

E quindi scriviamo la ricetta, così da non dimenticarcela.

Ingredienti per ottenere 4-5 crêpes: 60g di farina, 1 cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale, 1 uovo, 13g di burro (sciolto), 125ml di latte, due cucchiai di acqua fredda. Moltiplicate gli ingredienti se volete farne di più.

Mescolate farina, zucchero e sale, aggiungete l’uovo leggermente sbattuto e mescolate con una frusta. Aggiungete il burro sciolto, il latte e l’acqua e sbattete bene fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida.

In una padellina antiaderente mettete un pezzettino di burro e lasciate sciogliere. Mettete un po’ di pastella  nella padellina e fate ruotare velocemente in modo tale che la pastella si distribuisca su tutto il fondo. Quando si è rappresa ed è cotta da un lato con l’aiuto di una spatola o un piattino giratela e fatela cuocere dall’altro lato; mettetela da parte. Proseguite fino a quando avrete finito la pastella.

Siete ora pronti a farcire le vostre crêpes: distribuite un cucchiaio di marmellata d’arancia su metà della crêpe, ripiegate sopra l’altra metà e poi piegate ancora a metà. Noi abbiamo anche aggiunto un cucchiaio di Cointreau a ciascuna crêpe. Da leccarsi i baffi!

E poi naturalmente se siete anche voi dei fenomeni come Tabui non avrete bisogno della spatola: fate semplicemente roteare in aria la crêpe (almeno cinque o sei giri) e riprendetela al volo e fatela cuocere dall’altro lato.

crêpes